Intervista a Heri

Traduzione della recente intervista fatta a Heri dalla NorthWind

http://northwind-promotion.org/north/interview-with-tyr/

NP: Ciao ragazzi e grazie per aver accettato quest’intervista con noi. Come vanno adesso le cose al “Campo Týr”?
Heri: Affari, come sempre.

NP: Avete realizzato l’album “The lay of Thrym” a maggio l’anno scorso, potete darci un po’ di informazioni sul concetto?
Heri: La crescita popolare dell’anno scorso in nord Africa e nel Medio oriente hanno attirato molto la mia attenzione e la mia ammirazione. Volevo scrivere canzoni sulla lotta per la libertà e sulle battaglie contro la tirannia, ma attraverso un mito e il mito di Thrym c’entra perfettamente, così l’album prende il suo nome e il concetto dal mito di Thrym che rubò il martello di Thor. Thor rappresenta la ribellione, il martello rappresenta il potere e le armi e Thrym rappresenta il dittatore.

NP: La seconda traccia dell’album, “Shadow of the swastika” è una traccia insolita. Cos’ha ispirato il testo di questa canzone?
Heri: Il BIFFF [Berliner Institut für Faschismus-Forschung und Antifaschistische Aktion, Istituto per la ricerca sul Fascismo e sulla lotta antifascista di Berlino, NdT] una volta ci ha accusato di essere nazisti e ha provato a cancellare un nostro spettacolo a Berlino e da quel momento, la questione dell’essere di destra o nazisti è stata la domanda preferita dei giornalisti. E in aggiunta a ciò, ci siamo spostati ad Amburgo e abbiamo notato che i tedeschi sono istericamente ipersensibili alla questione nazista quindi ho voluto sdrammatizzare un po’. Quindi pensavo di fare un annuncio sottoforma di canzone e contemporaneamente di scioccare qualche giornalista. Ma nessuna reazione isterica, almeno.

NP: Dopo la fine di un album, quanto tempo passa prima che pensiate di lavorare sul prossimo? È un processo lento o iniziate a scrivere materiale subito dopo?
Heri: Dopo ogni album, ci sono delle canzoni lasciate da parte e io continuo a lavorare su questo materiale, non solo quando ci segnamo il calendario di studio. Il processo in sé è piuttosto lento, ma è un processo sempre in corso e fisso, interrotto solo dallo studio e parzialmente dal tour.

NP: Ascolti molti altri gruppi pagani?
Heri: Non sono sicuro di quali gruppi possono definirsi come pagani, ma non penso mi importi comunque. Se per pagani intendi Amon Amarth, Moonsorrow, Wintersun ed Ensiferum, allora sì. Ascolo loro e altri come loro. Ma davvero, come chiamarli è l’ultima cosa che mi importa.

NP: Cosa c’è nel tuo cd player al momento?
HJ: Malrun, dalla Danimarca.

NP: Recentemente siete stati in tour con Moonsorrow e Crimfall, il Dead Tyrants tour. Ci sono paesi in cui non avete suonato e che vi piacerebbe visitare?
HJ: Si, Giappone, Cina, il SudAmerica, Australia, ma anche l’Europa dell’Est, Romania, Ucraina e la Grecia.
Mi piace girare tutto il mondo e penso proprio che lo farò

NP: Nel febbraio 2012 suonerete a York, per il festival vichingo Jorvik. Siete di passaggio o volete assistere a qualcosa del festival?
HJ: penso che io e Kari staremo li qualche giorno in più perchè abbiamo delle commissioni da fare e degli appuntamenti, quindi forse riusciamo a seguire qualcosa, ma non abbiamo ancora organizzato nulla.
Dobbiamo parlare con il nostro organizzatore di date e il manager, poche settimane prima di partire.

NP: C’è qualcuno di voi che fa delle rievocazioni storiche? Se no, è qualcosa che potreste fare in futuro?
HJ:no non facciamo rievocazioni storiche e nessuno della band se ne interessa. La storia è comunque una materia affascinante da studiare e qualsiasi cosa fai, non torna indietro. E’ questo il bello. Sono molto più interessato nel presente e nel futuro.

NP: Grazie per il tuo tempo, spero che il 2012 sia un anno propizio per voi…
HJ: grazie a voi per l’intervista

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: